ISTRUZIONI KEFIR

Come fare il Kefir Linea

Istruzioni per produrre ogni giorno tanto kefir fresco fatto in casa

INGREDIENTI

UTENSILI

  • Contenitore in plastica o vetro
  • Cucchiaio o frusta

PROCEDIMENTO

1. Preparazione

La preparazione è molto semplice e richiede pochi minuti.

Versa 1 bustina della confezione di grani Kefir Linea in un recipiente con coperchio (vaso di vetro o di plastica), aggiungi 1 litro di latte a temperatura ambiente e mescola fino a sciogliere tutta la polvere.

Appoggia il coperchio senza chiuderlo ermeticamente, poi posa il contenitore in un ambiente al buio (armadietto/dispensa) e lascia riposare seguendo queste indicazioni:

– in un ambiente con temperatura da 20° a 24° circa, lascia riposare per 24 ore;
– in un ambiente con temperatura da 25° a 30° circa, lascia riposare per 13-17 ore.

2. Maturazione

Prima di mettere il Kefir Linea in frigorifero, verifica l’avvenuta maturazione.

La superficie del latte sarà leggermente addensata (coagulo), toccandola delicatamente con un cucchiaino si dovrà lasciare “l’impronta[vedi foto]. Se non si fosse formato il coagulo, allunga i tempi di maturazione fino alla formazione.

Se utilizzi un contenitore trasparente, talvolta nel latte vedrai delle cellette di anidride carbonica (bollicine) [vedi foto], che danno al Kefir il tradizionale gusto lievemente frizzante e caratteristico.

3. Raffreddamento

Metti in frigorifero per 24 ore, senza agitarlo.

Prima di gustare il tuo Kefir, mescola delicatamente e bene, per renderlo più omogeneo.

L’eventuale superamento dei tempi di maturazione può determinare nel Kefir del siero in eccesso, che si potrà togliere o mischiare solamente dopo aver fatto raffreddare il Kefir e il gusto che si otterrà sarà più acidulo.

LATTE DA UTILIZZARE

Latte a lunga conservazione (intero o parzialmente scremato). Puoi usare anche latte di capra o di pecora.

Con il latte intero si ottiene un Kefir più consistente ed aromatico.

CONSERVAZIONE DEL KEFIR

Dal momento della produzione, conserva il Kefir Linea in frigorifero e consuma preferibilmente entro 6/8 giorni.

CAUSE DI UN RISULTATO IMPERFETTO

Se il kefir non si è prodotto bene le cause possono essere di vario tipo.

Tempo di maturazione troppo breve o troppo lungo

Consigliamo di seguire le indicazioni sulle ore di maturazione in base alla temperatura dell’ambiente. Inoltre consigliamo di controllare saltuariamente l’avvenuta maturazione come da istruzioni.

Qualità del latte

Con il latte INTERO si ottiene un Kefir più consistente ed aromatico.

Kefir Linea ha solo ingredienti 100% di origine naturale, pertanto ad ogni produzione può variare di consistenza, aspetto, sapore e frizzantezza, pur mantenendo tutte le sue speciali virtù.

0